Gabriele Adami - Vitriol 13

Gabriele Adami nasce in un piovoso Novembre del '77...in una piccola provincia Padana... Ha un bisogno viscerale di comunicare,cio' che prova e cio' che sente in forme diverse dall'uso della parola. Rifiuta ogni tipo di conoscenza artistica e religiosa mantenendo cosi intatta e vergine la sua creatività.

Ex-musicista incontra l'immagine e grazie all'aiuto del fotografo professionista Max Ferrero sviluppa una grossa passione per la fotografia diventando cosi un visionario del genere.

La sua ricerca fotografica è un continuo evolversi ma come denominatore comune nelle sue opere si trova l'inconscio e l'onirico, creando cosi il suo alter ego Vitriol13, il vero burattinaio della sua mente quando crea. Ha fatto piccole esposizioni in Italia, Germania e paesi nordici, soprattutto Svezia e Danimarca. Scrive su magazine, effettua servizi live e artwork per band e scrive articoli sulla manipolazione digitale. Le sue opere sono tutte in vendita e numerate non oltre il num.13.

due
the river of deceit
uno
vekto 1
evelyn me
KUE 25
l urlato silenzio di elisa

Le opere qui riprodotte sono coperte dal diritto d'autore, ogni utilizzo o riproduzione deve essere preventivamente autorizzata dagli artisti. - Any use of the images present on this site should be authorised by the author
Copyrights® www.artedigitale.net 2002-2016